Odore di Madeleines al cioccolato… Chocolate Madeleines in the air…

La merenda di ieri ha riportato in auge uno dei miei dolcetti preferiti, le Madeleines (stavolta vi risparmio la citazione di Proust, ma la trovate sempre sul post di qualche tempo fa!), e prendendo spunto dal contenuto della dispensa, ho variato la solita ricetta declinandola al cioccolato con l’aggiunta della granella di nocciole. Un risultato indubbiamente di carattere negli aromi e morbido nella consistenza… da provare!

Vi servono 3 uova, 150 grammi di burro fuso, 150 grammi di farina 00, 150 grammi di zucchero, 1 cucchiaino di vaniglia liquida, 1 cucchiaino raso di lievito, 100 grammi di cioccolato fondente al 70% e della granella di nocciole.

Iniziate facendo sciogliere a bagno maria la cioccolata. Mescolate le uova con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto spumoso. Unite poi la farina setacciata con il lievito, il cioccolato ed il burro. Mescolate bene e mettete tutto in frigorifero per un’ora almeno.

Preparate le teglie per le madeleines (io ho utilizzato due forme in silicone per le piccole, ed una classica per le grandi) e riempitele a metà, mettete al centro un pò di granella premendo un pò e infornate (in forno già caldo) a 290° per 4 minuti (e assisterete allo shock termico che provoca il tipico rigonfiamento delle madeleines) e abbassate poi a 210° per altri 4 minuti.

Una volta sfornate, lasciatele riposare un pò e poi … gnam addentate!!

I fancy Madeleines since the first time I ate them, long time ago, that’s why yesterday I decided to change the basic recipe for an afternoon snack and using what was left on the shelf, dark chocolate and chopped hazelnuts.

You will need to mix 3 eggs, 150 grams of sugar and a teaspoon of liquid vanilla altogether until you get a soft mixture. Add 150 grams of all purpose flour mixed with a teaspoon of powder yeast and mix well, while in the meantime you cook bain marie 100 grams of dark chocolate (70% dark kind). After mixing the flour, add the chocolate and 150 grams of melted butter (try to add either the chocolate and the butter when they are not hot anymore, so you won’t ruin your dough).

Put everything in the fridge for about 1 hour. Prepare your baking madeleines pan (I used 2 rubber ones for the small madeleine and I classic for the bigger ones) and put in the warm oven at 290° for 4 minutes (this is the initial high temperature to get the thermal shock that will shape the cookie properly!) and then decrease at 210° for other 4 minutes.

Once they are out of the oven, you’re ready for this delicacy!

 

Una risposta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...