Chiocciole mozzarella e pomodoro di Luca Montersino… Bread snails with mozzarella chees and tomato

Difficilmente mi cimento con ricette troppo complesse, ma sfogliando il libro di Luca Montersino sulla piccola pasticceria salata, è stato inevitabile, voler scegliere, forse la più semplice delle sue proposte (almeno negli ingredienti), ma al tempo stesso, una di quelle che più mi intrigavano…
E così quando l’odore del forno ha premiato l’audacia, sono stata felice di veder scomparire le chiocciole ancora calde, una dopo l’altra, e spuntare i sorrisi di chi aveva gradito un’insolita merenda.
Gli ingredienti per 24 pezzi sono:

Per il pan di mozzarella

200 grammi di farina 00

80 grammi di latte fresco intero

80 grammi di mozzarella fresca tritata

8 grammi di lievito di birra

20 grammi di burro in pomata

4 grammi di zucchero semolato

3 grammi di sale

80 grammi di pomodoro concentrato

8 grammi di origano secco

q.b. di olio d’oliva extravergine

Sciogliete il lievito nel latte con lo zucchero. Unite la farina ed impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungete il burro, il sale e la mozzarella ben strizzata. Fate lievitare sul tavolo l’impasto, avendo cura di coprirlo, per circa 20 minuti. Stendetelo per formare un rettangolo dello spessore di 3mm e spalmatelo con il pomodoro. In ultimo, spolverizzate con l’origano ed arrotolate il vostro rettangolo di pasta, aiutandovi con un foglio di pellicola per alimenti.

Fate riposare il rotolo in frigo, per farlo indurire, per almeno mezz’ora, poi tagliatelo con un coltello affilato in tante girelle. Disponete le girelle su una placca da forno, ricoperta di carta forno, e lasciate lievitare in un ambiente riparato, per circa 1 ora.

Finito il tempo di lievitazione, spennellate le girelle con dell’olio extravergine d’oliva ed infornate a 230° per circa 5 minuti.

Vi lascio anche la ricetta riproposta sempre dallo chef su Alice tv, le dosi sono maggiori e credo il risultato sia più paffuto, a voi la scelta!

Ingredienti
500 gr di farina
200 gr di latte
20 gr di lievito
50 gr di burro a pomata
8 gr di sale
10 gr di zucchero
200 gr mozzarella
salsa di pomodoro
origano
sale
olio

I rarely attempt to make too complex recipes, but flipping through the book of chef Luca Montersino, based only on small savory pastry, it was inevitable to choose, perhaps the simplest recipe (at least in the ingredients), but the one that intrigued me the most…
And so when the smell of the oven,  has rewarded my audacity, I was happy to see disappear all the pastries still hot, one after the other , and see the smiles for this lovely afternoon break…

So if you want to try, the ingredients for 24 pieces are:

For the bread of mozzarella

200 grams of flour 00

80 grams of fresh whole milk

80 grams of fresh mozzarella, chopped

8 grams of yeast

20 grams of  butter cream

4 grams of sugar

3 grams of salt

80 grams of tomato concentrate

8 grams of dried oregano

q.b. extra virgin olive oil

Dissolve yeast in milk with sugar. Add the flour and knead until mixture is smooth and homogeneous. Add the butter, salt and mozzarella squeezed. Let rise on the table the dough, taking care to cover it, for about 20 minutes. Hang to form a rectangle with a thickness of 3mm and sprinkle with tomato. Finally, sprinkle with oregano and rolled your rectangle of dough (you can help yourself with some cooking plastic paper).

Set aside the roll in the fridge to harden for at least half an hour, then cut with a sharp knife in so many rolls. Arrange the rolls on a baking sheet covered with parchment paper and let rise in a sheltered environment, for about 1 hour.

After the rising time, brush your rolls with extra virgin olive oil and bake at 230 degrees for about 5 minutes.

There is another version of this recipe, showed on Alice tv, I leave you  the doses (they are higher and I think the result is a little bit different), and you just need to pick the one you prefer!

500 grams of flour

200 g of milk
20 g of yeast
50 grams of butter cream
8 grams of salt
10 grams of sugar
200 g mozzarella
tomato sauce
oregano
salt
oil

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...