Una torta di mele da far invidia a Nonna Papera… GrandMa Duck would love this Apple Cake…

Ogni volta che si parla di torta di mele, la prima immagine che mi torna in mente, è la tenera Nonna Papera, che sforna la sua teglia fumante e la poggia sul davanzale della finestra di casa, per farla raffreddare…ma puntualmente un orso ghiotto la fa sparire!

Così quando ho provato questa ricetta (presa da un ricettario diverso da quello della nonnina pennuta), ho sperato che il risultato fosse altrettanto gustoso e profumato, e a detta di molti, la consistenza morbida ed umida delle mele, lasciate a riposare nel limone, ha colto nel segno!

Per questa ricetta avrete bisogno di:

1 kg di mele (pink lady)

200 grammi di farina 00

150 grammi di zucchero

qualche fiocchetto di burro per imburrare la teglia e da mettere sulla torta

2 uova

2 dl di latte

1 bustina di lievito per dolci

la scorza grattugiata di mezzo limone ed il succo

2 cucchiai di pangrattato

1 cucchiaio di zucchero a velo

Sbucciate le mele (tenendone un paio da sbucciare solo alla fine della preparazione) e tagliatele a cubetti, immergendole nel succo di limone per non farle scurire.

Sbattete con la frusta, zucchero e uova finché il composto non sarà gonfio e spumoso.

Unite al composto la farina setacciata, il latte, la scorza di mezzo limone ed infine il lievito: amalgamate bene il tutto ed aggiungete i cubetti di mela per distribuirli in tutto il composto.

Imburrate una tortiera, cospargetela con il pangrattato e versatevi il composto: a questo punto, sbucciate le mele che avrete tenuto da parte, e disponete a raggiera le fettine sottile, distribuendo per finire, qualche fiocchetto di burro sulla torta.

Infornate in forno caldo a 170° e fate cuocere per 50-60 minuti.

Una volta che la torta si è raffreddata, sformate e spolverizzate con zucchero a velo.

Ed ora non resta che mordere come farebbe un orso affamato🙂 …

Every time I hear talking about apple pie, the first image that comes to my mind is Grandma Duck (an Italian character from Walt Disney that unfortunately most of the other people doesn’t know about) baking her great one, turning out her steaming pan from the oven and putting it on the windowsill  to cool … but often here comes an hungry bear that gets rid of it!

So when I tried this recipe (taken from a cookbook different from the famous GrandMa Duck’ one), I hoped the result was equally delicious, fragrant: according to our guests, the soft texture of the apples, leave to rest in the lemon, has hit the mark!

For this recipe you will need:

1 kg of apples (pink lady quality if possible)

200 grams of flour 00

150 grams of sugar

some butter for greasing the pan and put on the cake

2 eggs

2 cups of milk

1 packet of baking powder

grated rind and juice of ½ lemon

2 tablespoons of breadcrumbs

1 tablespoon powdered sugar

Peel the apples (keeping a few to peel only at the end of preparation, so that they won’t get dark) and cut into cubes, dipping them in lemon juice to prevent them from darkening.

Beat with a whisk, sugar and eggs until the mixture is puffy and fluffy.

Melt together with eggs mixture, the sifted flour, milk, lemon zest and then yeast: mix well and add the apple cubes to the dough.

Grease a cake pan, sprinkle with breadcrumbs and pour the mixture: at this point, peel the rest of the apples and slice them thin to cover the dough, distributing on top of them a few knobs of butter.

Bake in preheated oven at 170 degrees for 50-60 minutes.

Once the cake has cooled, sprinkle with powdered sugar.

And now you just have to bite the way a hungry bear will… :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...