Giocare con acqua e farina… Playing with water and flour…

panedomenica

Non c’é una miscela giusta per il pane settimanale (o almeno non c’é ancora). Una volta uso la farina di grano tenero integrale in purezza, altre volte la utilizzo solo in parte, scegliendo di combinarla con altre tipologie di farina, che insieme esaltano il sapore finale del pane in questione. E’ un gioco, in cui man mano che si impasta, si percepisce la giusta consistenza dell’impasto, se la farina necessità un goccio in più di acqua, se vogliamo concederle un cucchiaio di olio per avere una crosta dalla consistenza leggermente più dorata e croccante o se aggiungo un cucchiaino di malto d’orzo perché immagino che aiuti la lievitazione, se il “peso” è tanto. Sono ancora una dilettante, ma la cosa più bella di giocare con acqua e farina, è che potete seguire le tante scuole di pensiero al riguardo, o decidere di seguire il vostro istinto e cambiare gli ingredienti.

La base di partenza della mia ricetta prevede 1 kg. di farina (stavolta ho utilizzato 500 grammi di farina di Kamut e 500 grammi di Farina integrale), 700- 800 grammi di acqua (ne serve di più con farina che assorbono maggiormente), 200 grammi di lievito madre, 1 cucchiaino di malto d’orzo (ma potete tranquillamente non usarlo) e 15 grammi di sale fino.

Sciogliete il lievito in acqua, amalgamando anche il malto fino a sciogliere bene tutto. Aggiungere la farina ed impastare. Quando l’impasto prenderà forma e solo in ultimo, aggiungere il sale.

A questo punto, lascio riposare un paio d’ore e poi faccio un giro di pieghe. Altre due ore ed altro giro di pieghe, per poi lasciare in pace il mio impasto fino al giorno dopo, coprendolo con la pellicola. Al mattino, sgonfiate l’impasto e spolverando il piano di lavoro con farina di semola, e formate la vostra pagnotta.

Infornate a 250° per 5 minuti, poi abbassate a 200° per altri 35 minuti. Buona domenica a tutti!!!

panedomenica2

There is no one right mixture for my weekly bread (or at least, I am still looking for the perfect one). Once I use the wheat flour in full purity, other times I use it only in part, by choosing to combine it with other types of flour, and together enhance the final flavor of my bread. It ‘s a game, and as you knead, you perceive the right consistency of your dough, if the flour needs a bunch more of water , if you want to add just a tablespoon of olive oil to have a slightly more golden and crispy crust’ consistency or last but not least, where I can add a teaspoon of barley malt, because I imagine that it will help the final rising. I’m still an amateur, but the best thing about playing with flour and water, is that you can follow so many schools of thought about it  or decide to follow your instincts and change the ingredients step by step.

The starting point of my recipe calls for 1 kg . of flour (this time I used 500 grams of Kamut flour and 500 grams of wheat flour ) , 700-800 grams of water (you need more water if the flour you’re using it is going to absorb it more), 200 grams of  sourdough yeast, 1 teaspoon of barley malt (but you can avoid it safely ) and 15 grams of salt.

Dissolve yeast in water, mixing well to dissolve the malt. Add the flour and knea . When the dough is  forming and only at this step, add the salt.

At this point, I let it sit for a couple of hours and then do a first round of folds. Another two hours, and another round of folds, then leave in peace until the day after, covering my dough with plastic wrap. In the morning, deflate the dough and sprinkle the work surface with semolina flour to form your loaf .

Bake at 250 ° for 5 minutes , then lowered to 200 ° for another 35 minutes. And enjoy your Sunday everybody!

panedomenica3

  1. You prepare such beautiful loaves. I have brewers malt and use it to make bagels. I am going to try using a little when I bake bread next time. THank you for the idea and the recipe for this wonderful bread that you’ve baked.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...