Flickr per i giorni in cui il blog mi annoia… Flickr to avoid words and just let the pics talk…

Passerà, ma per ora fare l’elenco delle mie ricette mi annoia… E quando questo normalmente accade, ho bisogno di nuovi angoli, nuove spinte, nuove pagine da colorare semplicemente, senza troppe spiegazioni…

Così ho deciso di aprire un nuovo account su Flickr, il primo era dedicato ai miei scatti di viaggio, in questo ho deciso semplicemente di postare le foto delle ricette, che preferisco o che in qualche modo, mi raccontano…briciole di un pizzico di me…

Così se vedrete comparire anche il banner di quest’ultimo sito, è solo parte di un viaggio, alla scoperta del mio quotidiano di esperimenti…

One day this feeling will be over, but for the time being I find writing down my recipes, boring … And usually when this happens, I need new angles,  new positive vibrations, new pages to colour simply, without much explanation …

That’s why I decided to open a new account on Flickr:  the first I have, opened long time ago, was dedicated to my travel shots, this one will save post the photos of the recipes, I prefer, or tha in someway, tell a little bit me, some small crumbs of my foodie life …

If you’ll see also the banner of that site, it’s just part of a journey to discover the daily life of my experiments …and when I will be back, it will be for some good results!

Annunci

Pogaca e Crepes salate per cena… Pogaca cookies and salty Crepes for dinner…

Per spezzare la monotonia di una cena davanti alla tv, ieri ho optato per qualcosa di sfizioso e “straniero”, sicura di far felice qualcuno, che mi chiedeva da tempo le tanto agognate crepes!

Visto che sono andata sul sicuro scegliendo la ricetta di Sonia di GialloZafferano, e che mi sono guardata il suo video per esser sicura di un risultato ottimale (lo trovate qui), ho deciso di cucinare anche degli stuzzichini salati da proporre alla mia cavia preferita, origine Turchia, nome in codice Pogaca (si dovrebbe pronunciare poaca).

Se avete amici a cena o avete in mente un aperitivo leggero, ve li consiglio, soprattutto se come me, amate la feta.

Per circa 30 biscotti vi serviranno: 250 grammi di farina – 1/2 cucchiaino di sale – 2 pizzichi di peperoncino – 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio – 125 ml. di olio – 125 ml. di yogurt bianco – 90 grammi di formaggio feta a cubetti – 1 tuorlo sbattuto per glassare – semi di sesamo per la copertura

Mettere nel mixer la farina, il sale, il peperoncino, il bicarbonato, l’olio e lo yogurt e amalgamare il tutto, fino ad ottenere un impasto soffice, che non appiccichi. Avvolgerlo con la pellicola o con la carta forno e metterlo a rassodare in frigo per un’ora.

Infarinatevi le mani e con un cucchiaino formate delle palline, che schiaccerete sulla carta forno, formando dei dischi al cui centro posizionerete la feta a cubetti. Ripiegate i dischetti e formate delle mezzelune. Sigillate bene i bordi e spennellate in superficie con il tuorlo, cospargendo poi i semi di sesamo.

Infornate a 180° per circa 15 minuti, finché i vostri stuzzichini non assumono un aspetto dorato.

La cavia ha adorato (Grazie Sonia!) le crepes prosciutto e formaggio, tanto che quelle avanzate, senza condimento, le ha chieste in versione dolce stamattina al risveglio, io confesso di aver mangiato quasi tutta i Pogaca senza farmi pregare più di tanto…

Just to give a new sparkle at our  dinner’ menu of last night,  I opted for something fancy and “foreigner”, sure to make that special someone happy, mainly because he was asking me for a long time the much-coveted salty crepes! 

So I went for a safe recipe, choosing the one of Sonia, blog author of  GialloZafferano,, and I watched her videorecipe to be sure to get the optimum results. At the point, I added my personal touch, choosing to cook  some savory appetizers to propose in combination with ham & cheese Crepes: they are Turkish and code-named Pogaca (hope to spell it correctly).

If you have friends for dinner or have in mind a light appetizer, I recommend them, especially if like me, you love feta.

For about 30 cookies you will need: 250 grams of flour – 1 / 2 teaspoon salt – 2 pinches of red pepper – 1 / 2 teaspoon baking soda – 125 ml. Oil – 125 ml. plain yogurt – 90 grams of feta cheese into small cubes – 1 beaten egg yolk to glaze – sesame seeds to cover.
Put in a blender the flour, salt, pepper, baking soda, oil and yogurt and mix well until dough is soft, not sticky. Wrap with plastic wrap or parchment paper and place in refrigerator to harden for an hour.
Put a small amount of flour in your hands and form small balls with a spoon, crushing on parchment paper, forming disks, and put in the center  the feta cubes. Fold the disks and form your cookies. Seal the edges well and brush the surface with the yolk, then sprinkle the sesame seeds.

Bake at 180 degrees for about 15 minutes until your fingerfood does not take a golden appearance.

My husband was so happy about Crepes (Thanks Sonia!), so that the plain ones I put last night in the fridge, became this morning, his sweet breakfast filled with Nutella cream, while  I must confess I have eaten almost all the Pogaca cookies, couldn’t resist …